Vecchio Mulino Pallavicino

vecchio mulino logo

Indirizzo:

Via Toscanini, 69/71
43011 Roncole Verdi | Busseto (PR)
Parma - IT

 

Contatti:

phone 0524 930045

cell: 347/8814951

mail: info@vecchiomulinopallavicino.it

web: www.vecchiomulinopallavicino.it

 

La nostra Proposta

Entrée di benvenuto
con ciccioli e lardo pesto

******

Culatello di Zibello D.O.P.
Spalla Cruda di Palasone e Strolghino di Roncole Verdi
serviti con trota fritta

******

Gnocchi di castagne con ragù di Strolghino e riduzione di Fortana
piatto ispirato a Giovannino Guareschi

Tagliolini verdi al brasato

******

Costine e porchetta di maialino da latte
con gratin di patate e verza stufata

******

Il nostro gelato alla crema con amarene,
cioccolato e zabaione caldo

35,00€ escluso il vino

È consigliata la prenotazione
info@vecchiomulinopallavicino.it

0524 930045

 

 

 

vecchio-mulino

 

Glossario

  • Culatello

    Il culatello viene comunemente identificato come un salume insaccato in un involucro naturale, che solitamente è la vescica del maiale. Grazie anche al prestigioso riconoscimento Europeo di Denominazione d’Origine Protetta – DOP (ottenuto con regolamento CE n°1263/96). Un prodotto di salumeria costituito dalla parte anatomica del fascio di muscoli crurali posteriori ed interni della coscia del suino, opportunamente mondati in superficie e rifilati fino ad ottenere la classica forma a “pera”.

  • Spalla cruda

    Un prodotto dell’eccellenza gastronomica, da sempre cultura dei norcini della “bassa parmense” e della zona di “Palasone” in particolare, dove trae le sue origini. Salume tradizionale prodotto nei mesi freddi dell'anno con la parte del muscolo dell'arto anteriore del suino (spalla e coppa), con osso o disossata, conciata, insaccata in vescica, stagionata per 12-20 mesi. Ha una classica forma a pera e può pesare dai 3 agli 8 chili. Il prodotto dev'essere servito affettato finemente.

  • Strolghino

    É un piccolo salame tipico della Bassa Parmense, è prodotto con la carne ottenuta dalla lavorazione del Culatello. La scelta accurata delle carni e degli ingredienti è una fase essenziale per la buona riuscita del salame. E dopo la macinatura, l’impasto viene insaccato in un budello estremamente sottile che ne accelera l’asciugatura e lo porta a maturazione in poco tempo.Delicato e leggero nel gusto, va mangiato ancora morbido.