November Porc 2024

Alla staffetta più GOLOSA D'ITALIA mancano...

È INIZIATO!!

Sissa

03-05 NOVEMBRE

Polesine P.se

10-12 NOVEMBRE

Zibello

17-19 NOVEMBRE

Roccabianca

24-26 NOVEMBRE

Trattoria Leon D'Oro

Logo Leon D'oro

 

menu november porc leon d'oro

 

Culatello di Zibello dop 24 mesi

e strolghino con verdure in agrodolce

 

Lardo di conca e pancetta con polenta fritta

 

Salamino alla crema di tartufo

 

Gnocchi aperti di ZIbello al ragù di strolghino

Mezze maniche ripiene di luganega in brodo in terza

 

Mariola con purè e mostarda fatta in casa

Costine di maiale agli aromi con patate

 

Strolghino al cioccolato

Sorbetto alla Fortana

 

 

€ 38.00 a persona bevande escluse

 

solo nei fine settimana di novembre

in altre date su prenotazione

 

Trattoria Leon d'Oro

Piazza Garibaldi 43

Loc. Zibello - Polesine Zibello

Parma

tel 052499140

whatsapp 3335635057

info@leondorozibello.it

rosalba.scaglioni@gmail.com

www.leondorozibello.it

 

 

Glossario

  • Culatello

    Il culatello viene comunemente identificato come un salume insaccato in un involucro naturale, che solitamente è la vescica del maiale. Grazie anche al prestigioso riconoscimento Europeo di Denominazione d’Origine Protetta – DOP (ottenuto con regolamento CE n°1263/96). Un prodotto di salumeria costituito dalla parte anatomica del fascio di muscoli crurali posteriori ed interni della coscia del suino, opportunamente mondati in superficie e rifilati fino ad ottenere la classica forma a “pera”.

  • Strolghino

    É un piccolo salame tipico della Bassa Parmense, è prodotto con la carne ottenuta dalla lavorazione del Culatello. La scelta accurata delle carni e degli ingredienti è una fase essenziale per la buona riuscita del salame. E dopo la macinatura, l’impasto viene insaccato in un budello estremamente sottile che ne accelera l’asciugatura e lo porta a maturazione in poco tempo.Delicato e leggero nel gusto, va mangiato ancora morbido.

  • Mariola

    La Mariola è un insaccato italiano a base di carne suina Presidio slow food, nonché prodotto agroalimentare tradizionale[1], tipico di alcune zone dell'Emilia Romagna e della Lombardia
    Salume di antica origine, veniva un tempo preparata ai primi di dicembre, periodo in cui il suino raggiungeva il peso ottimale per la macellazione e il clima freddo dell'inverno favoriva la conservazione della carne. Grazie alla lunga stagionatura la mariola poteva essere conservata sino a 12 mesi, divenendo così